EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I gruppi del CRASM

Previous

Costituzione

Come previsto dall’art. 2 dello Statuto del CRASM è consentita la costituzione di Gruppi di interesse all’interno del CRASM stesso.
Requisito per la partecipazione ai Gruppi di interesse è la qualità di Socio del Crasm.

La richiesta di costituzione di un nuovo gruppo dovrà pervenire al Consiglio Direttivo e dovrà scaturire dalla richiesta formale sottoscritta da un gruppo di persone di almeno 40 soci, salvo eccezioni che saranno, di volta in volta, esaminate dal Consiglio Direttivo Crasm.

Ogni gruppo dovrà prevedere uno statuto dove saranno indicate le cariche di Presidente, Vice presidente e relative responsabilità. Lo statuto dovrà essere approvato dal Consiglio Direttivo Crasm

Il nuovo Gruppo sarà costituito solo dopo la delibera di approvazione del Consiglio Direttivo del Crasm.

Ogni socio può far parte di più gruppi

Finalità

I gruppi hanno lo scopo di svolgere la loro specifica attività e diffonderla fra i soci attraverso iniziative amatoriali per l’occupazione del tempo libero.
Dovranno comunque svolgere attività che abbiano finalità coerenti con quelle promosse dal Consiglio Direttivo, con esclusione di ogni iniziativa concorrenziale, essendo i gruppi un’articolazione del CRASM.

I gruppi inoltre hanno come scopo quello di offrire un servizio ai propri soci, ma dovrà essere prevista la possibilità di partecipazione alle varie iniziative anche ai non iscritti al gruppo (soci CRASM) od esterni, dovrà pertanto essere previsto un costo di partecipazione differenziato (in particolare per gli esterni).

Esercizio finanziario

L’esercizio finanziario dei gruppi di norma segue l’anno solare.

I gruppi, per beneficiare del contributo assegnato dal Consiglio Direttivo, devono presentare entro il 31 gennaio di ogni anno la seguente documentazione:

  • programma delle attività con relativo preventivo di spesa
  • bilancio consuntivo dell’anno precedente con indicate almeno le voci previste nell’allegato b)
  • elenco dei soci anno precedente
  • prospetto riepilogativo delle attività come da allegato c)
  • eventuali variazioni dello statuto e/o cambio di cariche sociali

Il contributo da erogare ai gruppi sarà deciso dal Consiglio Direttivo Crasm indicativamente sulla base del numero degli iscritti, delle attività svolte, del numero dei partecipanti alle varie iniziative proposte e sulla peculiarità dei gruppi.

Il Consiglio Direttivo Crasm potrà richiedere chiarimenti o modifiche al programma che ritenesse necessarie sia per motivi di carattere finanziario sia per ragioni organizzative generali, o riscontrasse anomalie con le finalità del CRASM.

Il Comitato Direttivo del Gruppo, con propria delibera, determina la quota annuale di iscrizione.

Il pagamento della quota associativa viene effettuata mediante versamento diretto ai preposti del Gruppo e sottoscrivendo il relativo modulo di adesione.

ELENCO GRUPPI :

GRUPPOPresidente
Amici della BiciRosa Quaresmini
AnzianiPezzotti giuseppe
AvisUsanza Fausto
BocceAlberti Osvaldo
C.T.E. MincioCaldogno Carlo
Caccia TiroAgnelli Carlo
CalcioRossi Fabrizio
MotoPizzarelli Paolo
PallavoloGandaglia Ottorino
PescaTrecani Mario
PodisticoAratti Cesare
SciForner Diego
SoftwarePoli Sergio
Suono & immaginePennacchio Maurizio
TennisPelizzari Davide

Il sito WEB del circolo ricreativo culturale dei dipendenti del Gruppo A2A – Brescia